Un buon software di negozio fornisce il quadro di base per un negozio online e consente di risparmiare molto lavoro di sviluppo. Un negozio online operativo non significa, tuttavia, che i primi ordini arrivano automaticamente. Ci sono molte altre cose da considerare per il successo di un negozio online. Abbiamo messo insieme per voi i nostri sette migliori consigli per un negozio di successo.

Dovreste prestare attenzione a questi punti per avere successo a lungo termine con il vostro negozio online:

  • Rendere più conveniente possibile per i vostri clienti! Evitare sovraccarichi di progettazione, testi di lunga durata e processi di cassa complicati: Questi hanno chiaramente dimostrato di essere un killer di vendita.
  • Cercate una presentazione accattivante e una descrizione dettagliata del prodotto. Questo rende il vostro negozio online più affidabile, crea emozioni positive per i clienti e riduce il tasso di rendimento.
  • Le vendite di eCommerce tramite dispositivi mobili sono in crescita da anni, quindi un negozio online veloce e mobile ottimizzato è un must assoluto.
  • I clienti sono viziati da una spedizione veloce e da molte opzioni di pagamento. Pertanto, i vostri processi logistici e di pagamento devono sempre funzionare in modo impeccabile.
  • Continua a impegnarti con il SEO, SEA e i social media. Stabilisci regolarmente gli obiettivi e i KPI che il tuo negozio dovrebbe raggiungere, e controllali continuamente.

Rendere lo shopping online il più conveniente possibile

L’usabilità nel tuo negozio è l’alfa e l’omega che tutti conoscono. Non appena un negozio online non è strutturato o il processo di checkout è troppo complicato, il motore di ricerca viene rubato e il prodotto viene acquistato da un altro fornitore. In caso di dubbio, il gigante online Amazon ha un prodotto equivalente nell’assortimento. Se non avete un monopolio, allora dovreste affidarvi ad una struttura semplice o offrire altro valore aggiunto nel vostro negozio online. Con Shopware 5, la struttura di base è user-friendly come standard e il processo di checkout è già specificato.

Presentazione della merce nel commercio elettronico

Se si acquista nel commercio stazionario, allora probabilmente si preferisce un negozio ordinato e chiaro. Il commercio investe molti soldi per una presentazione del prodotto perfettamente in scena ed emozionale – per questo c’è anche una professione a parte. Nel commercio elettronico si applicano anche queste regole. I negozi online la cui presentazione della merce è stata progettata in modo chiaro ed emotivo hanno un particolare successo. Con le chiamate alle azioni impostate nei posti giusti, possono raggiungere alte conversioni. Approfittate di questo principio e lasciate che il vostro negozio viva attraverso l’interattività e l’emotività. Così siete sicuri di distinguervi dalla concorrenza. Ispirazioni di altri grandi negozi di Shopware che potete trovare qui.

L’ottimizzazione mobile è un must per i negozi online

Mobile first – la saggezza dell’industria digitale è sottolineata dai costanti tassi di crescita dei ricavi del mobile commerce. Nel vostro negozio online, il contenuto dovrebbe quindi essere ottimizzato per i dispositivi mobili. In particolare la lunghezza del testo e le dimensioni delle immagini giocano un ruolo importante: Testi troppo lunghi innescano un processo di scorrimento; immagini troppo grandi portano a lunghi tempi di caricamento, che a loro volta possono causare tassi di rimbalzo più elevati. Il design reattivo è già disponibile nel vostro negozio Shopware. Attraverso i nostri mondi di shopping è anche possibile riprodurre contenuti diversi su dispositivi diversi.

Costruire la fiducia nel negozio

Soprattutto nel commercio elettronico, i clienti sono spesso molto critici nei confronti dei nuovi negozi online. Al fine di stabilire il vostro negozio a lungo termine, è necessario espandere il vostro marchio. La fiducia può essere costruita attraverso il content marketing mirato. Gestire un blog ed essere una guida per i vostri clienti. Essere lì con passione e cercare di raggiungere i vostri clienti emotivamente. “Il contenuto è re, ma la rilevanza è regina” significa che solo i contenuti rilevanti contano. Informare i vostri clienti su una newsletter e mostrare competenza sul vostro argomento. Quando la newsletter è da notare che la registrazione con procedura di doppia opzione in procedura, cioè un indirizzo e-mail viene inserito e la registrazione viene successivamente confermata con l’invio del link.
Inoltre, certificazioni come il sigillo “Trusted Shop” o metodi di spedizione e pagamento noti giocano un ruolo importante. In Shopware Store troverete numerosi plugin che vi permettono di integrare facilmente le modalità di spedizione e di pagamento.

Sfruttamento per il successo online: SEA e SEO

Quando si creano contenuti e blog post o landing page, è necessario includere parole chiave rilevanti. Non utilizzare sempre le stesse parole, ma a volte utilizzare sinonimi. Più contenuti produci sul tuo blog, maggiore è la probabilità di essere posizionati più in alto nel ranking organico dei motori di ricerca. I risultati a breve termine ti raggiungono con gli annunci a pagamento. Ma attenzione: per rendere AdWords il più efficiente possibile, assicurati che la frase e l’URL di destinazione corrispondano. Le landing page che puntano direttamente ad un’azione si sono dimostrate qui. Tuttavia, collega il tuo negozio alla pagina di destinazione.

Servizio Clienti: Pagamenti e logistica

Un negozio online è valido solo quanto i processi logistici sottostanti del fornitore. Grazie ai rivenditori online, come Amazon, Zalando ecc. i clienti sono particolarmente viziati nell’eCommerce in termini di servizio clienti e gestione dei resi. In tempi di social media, le valutazioni negative e gli eventi negativi si diffondono molto rapidamente. Pertanto, testate la vostra logistica e la gestione dei resi e ottimizzate continuamente i processi. Offrire il monitoraggio delle spedizioni in fase di spedizione – i vostri clienti vogliono sapere quando il pacco arriva all’indirizzo di consegna. Se possibile, spedite i vostri prodotti tramite i servizi di spedizione, che dispongono di una rete nazionale – sia per i resi che per le stazioni di spedizione.

Social Media Marketing

Vetrina il tuo negozio online su canali di social media, come Facebook, Twitter, Xing e Co. Si noti che si riempiono questi canali con la vita. Una pagina fan su cui non sono impostati messaggi, arriva su un po ‘professionale. Condividi i tuoi post sul blog, attira l’attenzione sulle tue azioni e intrattieni il tuo gruppo target. Cerca di ottenere recensioni per il tuo negozio per convincere i potenziali clienti di te. Fate attenzione quando scegliete i canali di social media e vedete se il vostro pubblico è su questi canali. Un negozio online che vende stampanti potrebbe non aver bisogno di un account Snapchat per presentare le stampanti dal vivo? Non sottovalutate le attività di marketing sulle diverse piattaforme – concedetevi abbastanza tempo e manodopera. Qui potete trovare ulteriori consigli per il social media marketing.

Contenuto del SEO

L’esecuzione di un blog è un’opportunità per generare più traffico nei negozi. I messaggi che contengono parole chiave SEO e contengono informazioni utili per i consumatori sono probabilmente ai primi posti nei risultati dei motori di ricerca. Blog post che si classificano bene e incoraggiano le persone a visitare il tuo sito sono un trampolino di lancio per le persone che visitano le pagine dei tuoi prodotti e completano gli acquisti.
Usa gli strumenti SEO per misurare il volume di ricerca mensile e la difficoltà delle parole chiave dei termini. Termini con alti volumi di ricerca mensili e valutazioni di alta difficoltà saranno più difficili da classificare.
Usa Google Analytics per tenere traccia delle pagine viste dei tuoi post del blog. Considerare i post passati che hanno ricevuto un elevato numero di visualizzazioni quando si pianifica il contenuto futuro.

Coinvolgimento dell’utente

È importante ricordare che l’impegno con i clienti è un lavoro che dura tutto l’anno. Mentre i rivenditori online possono generare i profitti più alti durante la fretta delle vacanze, quelli che hanno più successo capiscono che gestire l’imbuto di marketing è uno sforzo quotidiano, quindi costruiscono continuamente i loro marchi e qualificano i clienti. Si inizia con la creazione di una strategia a lungo termine che include diversi punti di contatto con i clienti. Un approccio di marketing a imbuto completo include anche l’analisi per scoprire cosa funziona e ottimizzare continuamente per migliorare il ROI.

Google Shopping Listing

Quando si paga per le campagne di Google Shopping (annunci di inserimento prodotti), ci si rivolge semplicemente alle persone che sono alla ricerca dei vostri prodotti. Gli annunci delle campagne d’acquisto hanno un solo scopo. Non si tratta di promuovere il tuo sito web o il tuo business, ma di promuovere i tuoi prodotti e le vendite.
Per non dimenticare, che gli annunci della Campagna Google Shopping apparirà proprio lì in cima, anche sopra il testo basato su annunci o risultati organici.

2018-12-21T12:46:55+00:00

About the Author:

Leave A Comment

Erfahrungen & Bewertungen zu BrandCrock GmbH